Nel Mediterraneo 10 navi Ong: è ripreso l'assalto ai porti italiani

Nel Mediterraneo 10 navi Ong: è ripreso l’assalto ai porti italiani

Nel Mediterraneo 10 navi Ong: è ripreso l’assalto ai porti italiani M5s e Pd prontri a chiudere l’accordo. In agenda anche una nuova politica per l’accoglienza. E le ong tornano in mare e a puntare l’Italia. “Leggi e confini vanno rispettati”. Quando la nave “Eleonore” della ong Mission Lifeline decide di forzare il divieto di ingresso nelle acque territoriali italiane e fare rotta verso il porto di Pozzallo, Matteo Salvini reagisce con fermezza intimando un nuovo alt. “Se qualcuno pensa di fregarsene senza conseguenze ha sbagliato di grosso e ha sbagliato ministro”, intima il ministro dell’Interno promettendo di fare “di tutto per difendere l’Italia”. L’imbarcazione …

Lega primo partito al 33,6% Il M5s crolla e il Pd lo supera

Lega primo partito al 33,6% Il M5s crolla e il Pd lo supera

Lega primo partito al 33,6% Il M5s crolla e il Pd lo supera Salvini esulta: “Grazie Italia”. Molto male il M5s: sprofonda al 17,04%. FI all’8,77% e FdI al 6,45%. Al termine di una campagna elettorale infuocata, che ha messo a durissima prova la tenuta del governo gialloverde, Matteo Salvini porta la Lega in testa alle elezioni europeeincassando un risultato storico. A farne le spese è Luigi Di Maio che vede il Movimento 5 Stelle sbriciolarsi e farsi addirittura superare da Nicola Zingaretti e dai democrat. Nell’esecutivo si ribaltano così i rapporti di forza tra i due alleati che da domani torneranno ad affrontarsi dopo essersi divisi …

Milano, la sfilata del 25 aprile finisce in rissa tra grillini e Pd

Milano, la sfilata del 25 aprile finisce in rissa tra grillini e Pd

Milano, la sfilata del 25 aprile finisce in rissa tra grillini e Pd I 5 Stelle allontanati dai dem. Poi l’attacco dei centri sociali ai pentastellati: “Strattonati per la bandiera del Movimento”. La sfilata del 25 aprile dei Cinque Stelle insieme alla sinistra e al Pd per le strade di Milano è finita in rissa. Una rappresentaza del Movimento Cinque Stelle è infatti finita nel mirino dei centro sociali. Durante ilo corteo si sono registrati momenti di tensione come ha raccontato Bruno Misculin, attivista grillino: “Mi hanno strattonato, cercato di strapparmi lo striscione di mano e portarmelo via: mi ci sono appeso …

Firenze, moschea abusiva rilascia certificati anagrafici: autorizzata da Nardella

Firenze, moschea abusiva rilascia certificati anagrafici: autorizzata da Nardella

Firenze, moschea abusiva rilascia certificati anagrafici: autorizzata da Nardella Donzelli (FDI): “Interrogazione alla Camera. Gravissimo accreditamento, governo intervenga”. Firenze: “Dario Nardella (PD, Partito Democratico) permette il rilascio dei certificati anagrafici nella moschea abusiva che sorge nel quartiere di San Jacopino, come dimostra un cartello su carta intestata del comune di Firenze affisso sulla porta dei locali di via Targioni Tozzetti. E’ gravissimo che le istituzioni a guida Partito democratico, dopo aver permesso la nascita e l’esistenza di un luogo di culto senza autorizzazioni e senza conoscerne i finanziatori, oggi addirittura lo legittimino autorizzandolo ad emettere certificati anagrafici. Poco significa che …

Umbria, arrestati Barberini e Bocci, segretario Pd e assessore alla sanità. Indagata la presidente Marini

Umbria, arrestati Barberini e Bocci, segretario Pd e assessore alla sanità. Indagata la presidente Marini

Umbria, arrestati Barberini e Bocci, segretario Pd e assessore alla sanità. Indagata la presidente Marini I controlli della Guardia di Finanza riguardano irregolarità su una serie di concorsi . Giampiero Bocci e Luca Barberini sono ai domiciliari. Salvini: «Elezioni regionali subito» Arresti domiciliari per il segretario del Pd dell’Umbria, Gianpiero Bocci e l’assessore regionale alla Salute e coesione sociale, Luca Barberini. A notificare il provvedimento è stata la Guardia di Finanza nell’ambito dell’indagine della Procura di Perugia per presunte irregolarità commesse in un concorso di una delle aziende sanitarie locali umbre. Ai domiciliari anche il direttore generale dell’Azienda ospedaliera, Emilio …

Rossi trova casa agli immigrati, immobili Asl finiranno agli stranieri

Rossi trova casa agli immigrati, immobili Asl finiranno agli stranieri

Rossi trova casa agli immigrati, immobili Asl finiranno agli stranieri La denuncia della Lega in Toscana: “Rossi rinnova la convenzione che prevede un accordo fra Asl e Regione allo scopo di trovare immobili da mettere a disposizione degli immigrati” “Tanto per cambiare il Pd non si smentisce“. Inizia così l’accusa che la Lega rivolge al governatore della Toscana, Enrico Rossi. Al centro della contestazione una convenzione “in essere dal 2014” e “rinnovata” da Rossi, che “prevede un accordo fra Asl e Regione allo scopo di trovare immobili da mettere a disposizione degli immigrati“. Elisa Montemagni, capogruppo della Lega al Consiglio regionale toscano, …